Le ultime news dai Packaging Innovators

Le ultime news dai Packaging Innovators
PET Engineering for Huel Complete Meal in a PET bottle

Huel ready to drink. Nutrizione completa on the go

Un fatturato di 14 milioni di sterline nel 2017 e 40 milioni nel 2018, è uno dei business dalla crescita più rapida della Gran Bretagna: stiamo parlando di Huel, l’azienda che, in meno di quattro anni, ha rivoluzionato il modo di nutrirsi offrendo ai propri consumatori pasti nutrizionalmente completi, convenienti e con un impatto minimo sugli animali e sull’ambiente. Commercializzato in polvere (Huel Powder), barrette (Huel Bars) e granola (Huel Granola), da Dicembre 2018 è disponibile anche nella versione ready-to-drink nel pratico formato in PET da 500ml sviluppato da PET Engineering.

Il design del packaging risponde alle due esigenze principali del brand: coerenza con il portfolio prodotti esistente e funzionalità. La prima esigenza è stata soddisfatta attraverso la creazione di una shape essenziale, la scelta del bianco come colorazione per la preforma, utile anche alla protezione del contenuto, e l’utilizzo di una full-sleeve che permette ampia visibilità del brand, come avviene anche nelle confezioni in cartone e in quelle di confezionamento singolo. Per la funzionalità, l’imboccatura larga 38mm consente un utilizzo on-the-go pratico e veloce, perfetto per quando si ha poco tempo e non si ha a disposizione una cucina per prepararsi un pasto sano e bilanciato.

Con 26 vitamine essenziali, 20 grammi di proteine, solo 5g di zucchero e due gusti capaci di soddisfare anche i più golosi, Vaniglia e Frutti Rossi, Huel Ready-to-Drink è il nutrimento completo da portare sempre con sé.

Focus tecnologico

La bottiglia è prodotta con una linea asettica che include il sistema ABF 1.2 (Aseptic Blow Fill) ha ottenuto la certificazione FDA per la produzione e la distribuzione a temperatura ambiente negli USA di bevande a lunga conservazione e a bassa acidità – è costituita dall’integrazione di una soffiatrice rotativa completamente asettica con moduli di riempimento e capsulatura anch’essi asettici. La certificazione FDA conferma che la tecnologia ABF 1.2 garantisce la massima affidabilità dell’impianto e la massima efficienza di sterilizzazione durante ogni fase del processo di imbottigliamento di bevande sensibili.

 

PET Engineering for Huel Complete Meal in a PET bottle

PET Engineering for Huel Complete Meal in a PET bottle

PET Engineering for Huel Complete Meal in a PET bottle

PET Engineering for Huel Complete Meal in a PET bottlePET Engineering for Huel Complete Meal in a PET bottle

PET Engineering for Huel Complete Meal in a PET bottle